Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

CAPRESE LIQUIDA CON SPAGHETTI MANTECATI ALLE MELANZANE

Uno dei simboli della cucina italiana, la caprese, rivisitato in versione liquida e vegan con spaghetti integrali e melanzane

 

Con le alte temperature estive, cosa c’è di meglio di una bella caprese?

Non solo in estate, però, può essere apprezzata, ma come antipasto in tutte le stagioni.

Abbiamo scelto di proporvelo perchè è gustosissimo nella sua semplicità, oltre che facile da preparare e da tenere presente se avete ospiti vegani.

Si tratta di una caprese un po’ particolare: Lucrezia de Il Gusto e la Salute dopo vari esperimenti, ci mostra la sua migliore versione di questo piatto. Sicuramente un piatto divertente, con il  quale potrete stupire i vostri commensali.

 

E ora… accendiamo i fuochi!

 

INGREDIENTI per due persone

  •  120 g di spaghetti integrali
  • 400 g di pomodori 
  •  1 melanzana di media grandezza 
  •  4 cucchiai di mandole pelate 
  •  Basilico fresco q.b. 
  •  Aromi vari bio (timo, origano, rosmarino, salvia)
  •  2 spicchi d’aglio 
  •  Sale integrale 
  •  Olio evo 
  •  Pepe nero 

 

PROCEDIMENTO

Come prima cosa laviamo la melanzana e tagliamola a tocchettini molto piccoli. 

Cospargiamo la melanzana con il sale, mettendola poi sotto un peso per almeno 1 oretta, così da farle perdere l’acqua di vegetazione.

 

Nel frattempo prepariamo la salsa: 

Laviamo accuratamente i pomodori freschi, tagliamoli a tocchetti quindi riponiamoli in una padella.

Puliamo gli spicchi d’aglio e schiacciamoli, uniamoli ai pomodori insieme a qualche fogliolina di basilico fresco, olio e sale.

Copriamo la padella e accendiamo la fiamma.

Facciamo cuocere il tutto per dieci minuti circa.

Quando i pomodori saranno cotti spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare per qualche minuto.

Per evitare che la salsa risulti troppo liquida, eliminiamo l’acqua in eccesso, solo dopo trasferiamo i pomodori in un frullatore ad immersione.

Frulliamo tutto bene, stando attendi che anche la buccia dei pomodori sia ben frullata.

La salsa dovrà risultare ben liscia ed omogenea.

Trasferiamo la salsa in un recipiente di vetro e lasciamo che si raffreddi.

 

Ora dedichiamoci alla crema di mandorle al basilico: 

Poniamo le mandorle in un frullatore, aggiungiamo le foglie di basilico, tre cucchiaini d’olio, un pizzico di sale, pepe ed un cubetto di ghiaccio.

Frulliamo il tutto alla massima velocità, fino ad ottenere una crema liscia. 

Trasferiamo il composto in un recipiente di vetro e riponiamolo in frigo. 

 

A questo punto, prendiamo le melanzane e sciacquiamole sotto l’acqua corrente, adagiamole su di una leccarda, ricoperta di carta forno. 

Spolverizziamo le melanzane con gli aromi e un pizzico di sale integrale.

Irroriamo il tutto con un filo d’olio ed mettiamo in forno preriscaldato a 190 gradi per una ventina di minuti – più 5 minuti di grill.

 

In una pentola portiamo a bollore dell’acqua.

Aggiungiamo del sale e mettiamo gli spaghetti lasciandoli cuocere e scolandoli quando saranno al dente.

 

Prendiamo le melanzane gratinate quindi adagiamole in una padella insieme agli spaghetti, un filo d’olio.

Accendiamo la fiamma, tenendola bassa e continuiamo a rimestare finché gli spaghetti non saranno men amalgamati agli aromi ed alle melanzane.

 

Prendiamo un piatto fondo e versiamo al suo interno una buona quantità di salsa a temperatura ambiente, posizioniamo al centro del piatto gli spaghetti quindi terminiamo guarnendo il piatto con la crema mandorle e basilico.

 

Buon Appetito!

caprese liquida
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.