Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Funghi champignon ripieni  

Un gustoso piatto vegan a base di champignon con la ricetta di Lena Tritto

 

I funghi sono disponibili tutto l’anno, ma il loro periodo di alta stagione è autunno e inverno. I funghi sono una fonte eccellente di proteine, fibre, vitamina C, vitamine del gruppo B, calcio, antiossidanti e minerali. Essi offrono anche proprietà medicinali che possono aiutare a ridurre il rischio di cancro, ridurre l’infiammazione, aumentare la funzione immunitaria e sostenere processi di disintossicazione del corpo.

 

INGREDIENTI                                       

  • 400 grammi di funghi prataioli (champignon) grandi        
  • 2 manciate di pangrattato di farro                            
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato                                      
  • 2 cucchiai di pinoli tostati e tritati                                    
  • ½ cucchiaino di scorza di limone grattugiata
  • Brodo vegetale o vino bianco (al bisogno)
  • Sale marino integrale
  • pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

 

PROCEDIMENTO

Lavare i funghi e tenere da parte i cappelli.

 

Mettere in una padella l’aglio, 1 cucchiaio d’olio e far saltare i gambi tritati grossolanamente finché saranno cotti.

Ritirare dal fuoco.

Unire ai funghi cotti il pangrattato, i pinoli, la buccia di limone e il prezzemolo e mescolare.

Regolare di sale.

In una pirofila oliata mettere i cappelli dei funghi. Salare e pepare leggermente.

Distribuire uniformemente il ripieno.

Cospargere con un cucchiaio d’olio e infornare a 180°C per circa 15 minuti.

Se si dovesse asciugare troppo, aggiungere un po’ di vino bianco o brodo vegetale.

Servire con guarnizione di prezzemolo e BUON APPETITO!

 

 

 

champignon ripieni
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.