Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

IT.A.CÀ : festival del turismo responsabile

Si apre a Bologna oggi la settima edizione del festival IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori che ancora una volta invade la città di voglia di conoscere e scoprire e proporne un programma densissimo di iniziative suddiviso fra le due regioni che da quest’anno sono interessate. In Emilia Romagna dal 22 maggio al 2 giugno e in Trentino nel periodo dall’1 al 7 giugno.

 

Moltissime le novità dell’edizione 2015 che si apre con un importante convegno su un tema molto caldo soprattutto nella nostra città che ha appena inaugurato la prima parte dell’autostrada delle biciclette.

BICI VIAGGIARE: Conoscere e promuovere l’Europa in bici si apre il 22 maggio alle 9.30 a Palazzo d’Accursio ed è volto a riflettere sullo sviluppo delle infrastrutture e dei servizi ciclo- turistici in un’ottica di coordinamento tra i decisori politici e gli attori economici. Durante la giornata ci sarà la presentazione ufficiale del Premio turismo sostenibile 2015, promosso da IT.A.CÁ in collaborazione con Bologna Welcome, rivolto alle sei migliori idee di turismo culturale, eno-gastronomico e ciclo-turistico.

 

La giornata prosegue poi sullo stesso tema alle 14.30 con il tavolo di co-progettazione regionale Promuovere l’Emilia Romagna in bici, e il seminario di formazione per le strutture ricettive del territorio.

 

La mattina stessa alle 10, nella sede di Legacoop (via Aldo Moro 16), si terrà un convegno Il turismo che vogliamo. E che verrà e, a seguire alle 16, una lectio magistralis di Harold Goodwin dell’università di Manchester.

 

Ancora sul tema cicloturismo l’itinerario per il ponte 30 maggio – 2 giugno un magico viaggio intermodale da Trento a Bologna lungo le vie d’acqua con treno, bici e barca: un evento di collegamento tra Emilia-Romagna e Trentino, passando per Peschiera, Mantova e Ferrara. Per chi invece ama camminare, si propone l’esplorazione del parco naturale Adamello-Brenta in trekking con gli asini (vedi i dettagli fra gli itinerari).

 

Alle 19 la prima giornata si conclude con una grande festa di apertura alle Serre dei Giardini con performance, installazioni, story-telling e la musica della Mr. Zombie Orchestra.

 

Fino a domenica il cuore della manifestazione a Bologna sono le Serre dei Giardini dove si svolgono presentazioni di libri, laboratori per bambini, workshop, performance musicali, proiezioni video, laboratori di cucina, letture
Tra le tante novità di questa edizione c’è poi la collaborazione con la manifestazione “Di verde in verde” organizzata dalla Fondazione Villa Ghigi che si svolge contemporaneamente dal 22 al 24 maggio.

 

Infine a Bologna e dintorni sono previsti tantissimi itinerari in bicicletta, trekking a piedi nelle zone meno esplorate, molti dei quali promossi e organizzati dai finalisti della passata edizione del Premio Turismo Sostenibile.

 

Sabato 23 maggio alle ore 11:00

Bologna con gli occhi dei nuovi cittadini – Itinerario migrante con presentazione della rete Migrantour.org e possibilità di pranzo africano – Stazione Autolinee (Piazza XX settembre)
A cura di Next Generation Italy & Oxfam italia in collaborazione con rete Mygrantour.org

Una passeggiata alla scoperta delle zone più interculturali della città, accompagnati dai nuovi cittadini.
Costo: Passeggiata gratuita, ma obbligatoria la prenotazione. Costo pranzo africano al ristorante Adal (via Vasari 7): 10 Euro – Contatti: Semhar 3389625523 – nextgeneration.italy@gmail.com

 

Sabato 23 e Domenica 24 maggio 2015 alle ore 10.30

Ritrovo: Aia di “Casa Vallona”, Via E.De Nicola 10 – 40050 Monte San Pietro (Bo) – Trekking dal Parco Regionale di Monteveglio a Monte San Pietro
Sulle vie del miele
Due giorni di degustazioni, musica, incontri, mercatini e molto altro sull’Appennino bolognese per conoscere il mondo misterioso delle api e il contributo degli apicoltori alla terra.

Costo: ingresso libero con attività sia gratuite che a contributo variabile
Info: info@casavallona.com – Chiara Battistini 346. 2711243
A cura di Azienda Agricola “Casa Vallona”, in collaborazione con CAI Bologna Ovest www.casavallona.com/sulleviedelmiele

 

Sabato 23 maggio alle ore 19:30

Ingresso principale Parco della Chiusa (ex Talon) – Casalecchio di Reno (BO)

Il parco in tutti i sensi. Camminata notturna per persone non vedenti e vedenti.
A cura di La Girobussola & e.ventopaesaggio
All’interno del Parco della Chiusa di Casalecchio di Reno una camminata notturna non convenzionale pensata per persone non vedenti e vedenti, in cui l’esperienza sensoriale di ognuno sarà la chiave per scoprire un nuovo modo di vivere la natura.

Partenza: Ingresso principale del Parco della Chiusa (ex Talon) adiacente alla chiesa di San Martino – Casalecchio di Reno (BO) . Arrivo: Casa Santa Margherita, Via Panoramica 23, Parco della Chiusa (ex Talon) – Casalecchio di Reno (BO)

Durante la passeggiata metteremo a confronto le cortecce, la forma delle foglie e l’odore dei diversi alberi, potremmo assaggiare i frutti spontanei del sottobosco e sperimentare un orientamento non visivo per dare a tutti la possibilità di provare in prima persona l’importanza della multisensorialità. Tutti i partecipanti verranno invitati a cimentarsi con la lettura di mappe tattili in rilievo stampate tramite tecnologia Minolta e per chi vorrà si potrà accedere ad informazioni testuali e multimediali attraverso dispositivi NFC installati lungo le varie tappe del percorso.

L’esperienza inizierà al calar del sole e terminerà con il buio “vero” ed i suoni del bosco gustando un succulento aperitivo a base dei prodotti dell’orto biodinamico di Casa Santa Margherita. Costo: 8€ partecipazione percorso / 13€ partecipazione percorso + aperitivo – Contatti: mail Girobussola: info@girobussola.org 320.2519115, mail e.ventopaesaggio: quattrostagioni.nel.parco@gmail.com 3490500086

 

Da Venerdì 29 maggio a Martedì 2 giugno

Stazione Centrale di Bologna (ritrovo ore 17.00)

La via del Tortello – Il bello e il buono da Trento a Bologna

Un viaggio intermodale tra Trento e Bologna, con bici, treno e barca
A cura di Salvaiciclisti Bologna
La via del Tortello è il primo viaggio proposto da Biciviaggiare, nato dentro la grande rete di I.TA.CA’ Festival del turismo responsabile. Un percorso che collega le due città del festival, Trento e Bologna, con la forza e la magia dei pedali, di un treno e di una barca sul Lago di Garda.
Un viaggio verso casa (it-a-cà, in dialetto bolognese “sei a casa”) lungo le vie d’acqua, attraversando 3 regioni a impatto 0, alla scoperta delle tradizioni gastronomiche locali, dalla birra alla pasta fresca, della bellezza dei siti UNESCO, del piacere e dell’avventura.
Pedalare le vie d’acqua: Adige, Lago di Garda, Mincio, Po, Navile. Gustare le paste fresche locali. Attraversare tre regioni e visitare i siti patrimonio dell’umanità Unesco: Trento, Sirmione, Mantova, Ferrara e Bologna.
226 km in treno, 285 km in bici, 42 km in barca – Info, programma e prenotazioni: http://biciviaggiare.it/wordpress/

 

Venerdì 29 e Sabato 30 maggio ore 12:30

Sulle orme della Storia. Trekking di 3 giorni sulle tracce della Linea Gotica A cura di: Associazione “Appennino Trekking” & Hotel Fondaccio
Partenza Hotel Fondaccio (via U. Gasperini 22 – Lizzano in Belvedere)

Un percorso suggestivo per seguire la memoria grazie a un filo che si snoda attraverso sentieri che permettono all’occhio di spaziare libero tra la valle aspra e incontaminata del Dardagna e a quella dolce del Belvedere, in un ambiente di bellezza capace di rendere forte l’eco della storia di un’umanità calpestata. Non solo reperti, non solo immagini, ma suggestioni ed emozioni che vengono dal profondo: dallo spettacolo offerto da un ampio orizzonte, da un bosco che rinverdisce, dalle acque cristalline che sgorgano limpide, dal toccare con mano la storia, la tua storia, la nostra storia, la storia di tutti.

Info e prenotazioni: appennino3@gmail.com – Hotel il Fondaccio 053451180 info@hotelilfondaccio.it www.hotelilfondaccio.it

Informazioni per la stampa: ComunicaMente | Chiara Pilati | stampa@comunicamente.it | +39.333.40.31.247

IT.A.CÀ
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.