Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Liguria: non solo mare

Passeggiate indimenticabili e tanto iodio sono le ragioni per cui andare in Liguria non solo in estate

 

La baia di Portofino è probabilmente conosciuta in tutto il mondo come uno dei luoghi più belli e suggestivi dell’intera Liguria, ma quanti sanno che percorrendo i sentieri che attraversano il Parco regionale dell’omonimo promontorio, che i genovesi chiamiamo semplicemente il Monte, c’è la possibilità di ammirare scorci altrettanto suggestivi?

 

Noi lo abbiamo scoperto recentemente e, indipendentemente dal punto di accesso prescelto per la camminata, bisognerà comunque inerpicarsi sino alla cima che raggiunge i 600 metri prima di poter tirare il fiato, ma ne vale comunque la pena. 

I sentieri, perfettamente tracciati e spesso recanti l’indicazione dei tempi richiesti per arrivare a destinazione, sono molteplici e quindi decidere quale percorrere è una scelta individuale. Con la sola eccezione di quello che va da San Rocco a San Fruttuoso di Camogli seguendo il tracciato delle batterie e segnato con due bollini rossi che è abbastanza impegnativo, sono alla portata di chiunque sia in possesso di un minimo di allenamento e di un paio di scarponi da trekking oltre alla voglia di sudare. 

Per lo più si cammina all’ombra della folta vegetazione, quindi è un tipo di percorso si può affrontare anche in piena estate ad eccezione di alcuni dei sentieri, come la risalita da San Fruttuoso di Camogli a Pietre Strette, che sono certamente più piacevoli in periodi dell’anno più freschi se non addirittura in inverno – periodo in cui siamo andati noi a fare l’ultima passeggiata.

 

Sono diverse le località da cui partire – Camogli, San Rocco, Nozarego, Santa Margherita, Portofino, ecc… – così come le combinazioni possibili tra i diversi percorsi in funzione della località di arrivo e delle ore di cammino che si hanno nelle gambe.

Resta assolutamente unico ed indiscutibile il fascino ammaliante di un promontorio che saprà ripagare la fatica spesa con sensazioni, paesaggi mozzafiato, profumi difficilmente dimenticabili e una serenità che riappacifica col mondo. 

 

In fondo la Liguria non è solo mare.

 
tramonti
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.