Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Pan Brioche all’olio d’oliva con pasta madre

Il pan brioche è una delle preparazioni di base più versatili della cucina

 

Pan Brioche 2Usare il lievito madre non significa solo mangiare un buon pane, ma anche fare ricche colazioni a base di brioche e di pan brioche, ad esempio.

In questa ricetta vi propongo un pan brioche usando l’olio d’oliva: è compatto soffice allo stesso tempo, poco dolce, perfetto per accogliere un velo di marmellata o cioccolata spalmabile, ma adatto anche a sane merende e brunch per la sua versatilità… un’ottima base da gustare con fantasia.

 

Vi consiglio riportarlo in tavola prima di affettarlo perché oltre ad essere buono è anche molto bello. 

 

Vediamo insieme come si prepara:

 

 

INGREDIENTI

Finitura: 1 uovo + latte

 

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito madre in 100 g circa di acqua tiepida all’interno di una ciotola, quindi impastare unendo zucchero e farina; incorporare l’uovo e gli altri ingredienti, aggiungendo il latte e la restante acqua che l’impasto richiederà in base al grado di assorbimento della farina, lasciando il sale per ultimo.

Lavorare il composto finché non diventa liscio ed elastico, l’impasto dovrà risultare morbido e leggermente appiccicoso.

 

Ribaltare l’impasto su un piano infarinato e piegarlo a tre, formare un panetto e riporre a lievitare in un contenitore leggermente unto d’olio e coperto con pellicola trasparente e riporre in frigo per tutta la notte.

 

Attendere circa 12 ore poi riportare a temperatura ambiente. A questo punto dividere l’impasto in tre parti, formare 3 cilindri di circa 18-20 cm e intreccirali tra loro.

Spennellate con l’uovo sbattuto e un pochino di latte la superficie della treccia.

Rimettete a lievitare altre 5 – 6 ore all’interno dello stampo da plumcake.

Infornate poi a 180° per 30 minuti finché non diventa ben colorito.

Lasciare intiepidire prima di sformare e … BUON APPETITO!

 

NOTE

Il pan brioche tende a seccare molto in fretta, quindi tenetelo sempre conservato sotto una campana di vetro, o in un sacchetto per alimenti, e consumatelo per 1-2 giorni.

Potete congelare il pan brioche, una volta cotto e raffreddato completamente, magari a fette così da scongelare al bisogno.

 

pan brioche con pasta madre
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.