Verobiologico
Caricamento...
14
set
Comments
0

Rimedi naturali per il mal di gola

Elena | bambiniesalute.it - 14 settembre 2016 Comments0
  • Condividi su:

Con il rientro a scuola iniziano le prime infezioni di natura batterica o virale nei confronti del cavo orale: vediamo come combatterle in modo naturale

 

Quando si parla di mal di gola non ci si riferisce a una malattia vera e propria, ma a un sintomo di alcuni dei disturbi più comuni in bambini di tutte le età, come infiammazioni di natura batterica o virale nei confronti di tonsille, faringe o laringe.

 

Prima di elencarvi tutti i possibili rimedi naturali per combattere questo problema, pensiamo sia utile illustrale le varie cause possibili che lo possono scatenare.

Prima di tutto, è opportuno dire che, il mal di gola, può derivare da fattori ambientali o comportamentali. Che cosa significa? Se un bambino si espone per troppo tempo ad ambienti con fumo, polvere o smog, potrebbe infiammare le proprie vie respiratorie.

Inoltre, anche gli spazi di casa troppo umidi o secchi possono provocare il mal di gola, così come le troppe urla o il troppo pianto.

 

Ogni causa possibile di questo disturbo è riconducibile a un trattamento e non sempre sono sufficienti le soluzioni naturali, di conseguenza è sempre meglio chiedere il parere del vostro pediatra.

 

Tuttavia, nel caso in cui sia lieve e risolvibile con alcuni accorgimenti, abbiamo pensato ad alcune preziose alternative naturali ai farmaci da poter adottare. Ovviamente, il rimedio più importante e sicuro verte nei confronti della prevenzione. Ciò significa che bisognerà tenere i piccoli lontani da zone con sostanze irritanti, troppo secche o umide. Inoltre, bisogna evitare di coprire troppo o troppo poco i bambini, proteggendo sempre la gola. Anche il cibo ricopre un ruolo importante quando si parla di mal di gola, pertanto sarebbe opportuno fornire al proprio bambino molta frutta e verdura, in modo da rendere più forte il suo sistema immunitario.

 

Nel caso in cui il bambino abbia già preso il mal di gola, è possibile ricorrere a pochi e semplici rimedi naturali per attenuare il bruciore e la sensazione di fastidio.

Per prima cosa, via libera al miele. Stiamo parlando di un prodotto che gode di proprietà molto interessanti e importanti, come quelle antisettiche, sedative ed espettoranti. Il miele può essere aggiunto a delle bevande calde, come il latte, ma anche da solo.

 

Per risultare ancora più efficace, dovrebbe essere associato al propoli: il segreto sta nell’aggiungere questo prodotto al miele o metterlo sulla lingua, anche se sono sufficienti dalle due alle tre gocce. La propoli gode di benefici decisamente significativi, in quanto presenta proprietà antinfiammatorie e battericide.

 

Per quanto riguarda le bevande, oltre al classico latte o tè, potrebbe essere una buona idea preparare una tisana a base di zenzero e cannella. La cannella è conosciuta per le sue proprietà contro il mal di gola e la tosse, mentre lo zenzero vanta benefici antinfluenzali e antinfiammatorie. Per rendere più dolce il miscuglio, suggeriamo l’aggiunta di un cucchiaino di miele. Non dovrete esagerare con l’aggiunta di cannella e zenzero e dovrete portare ad ebollizione l’acqua prima di aggiungere la cannella. Dopo averla aggiunta, dovrete far bollire il tutto per altri tre minuti e, solo successivamente, grattugiare un po’ di zenzero. Il piccolo dovrà berla dopo tre o cinque minuti, in modo che non sia troppo bollente.

 

Elena | bambiniesalute.it
TAG :
Elena | bambiniesalute.it
L' autore : mammachesorpresa

Invia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.