Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Curcuma: caratteristiche e benefici

Scopriamo perché è importante consumare curcuma

 

Coloro che amano la cucina asiatica, in particolare quella indiana, possono essere a conoscenza delle caratteristiche e dei benefici di questa spezia conosciuta come curcuma.

La curcuma appartiene alla famiglia dello zenzero e si ottiene dal rizoma, ossia il fusto sotterraneo della pianta.

 

La sua popolarità oggi scaturisce dalla proprietà antiossidanti che derivano dalla curcumina. La curcuma da millenni in Cina e in India viene utilizzata nella medicina tradizionale per una cinquantina di azioni terapeutiche. Nella medicina cinese ayurvedica tradizionale, gli erboristi considerano la curcuma come un agente anti-infiammatorio efficace e cicatrizzante.

 

Erroneamente viene accostata allo zafferano: un tempo la curcuma veniva chiamata lo zafferano dei poveri. Entrambe le spezie hanno la caratteristica di colorare i cibi di un giallo dorato brillante, ma non hanno altro in comune: il sapore ed l’aroma sono completamente differenti. 

 

La curcuma è comunemente usata come conservante naturale, colorante per il cibo e condimento.

La curcuma in cucina viene perlopiù sottoposta a cottura per rendere il suo sapore più morbido: è sufficiente scaldare poco olio, aggiungere la curcuma a pioggia mescolando, affinché non bruci, poi unirvi le verdure e farle saltare. Si abbina bene anche con carne, pollame e pesce. 

 

La curcuma è una fonte di vitamina C e fornisce anche un’adeguata quantità di vitamine E e K

È anche fonte di un enorme quantità di vitamina B6 o piridossina che può essere assimilata solo dal cibo ed è necessaria per il metabolismo e per i neurotrasmettitori.

La curcuma è anche ricca di minerali in particolare il ferro, manganese, rame, magnesio e potassio.

Oltre a detti minerali, la curcuma contiene anche quantità significativa di altri minerali essenziali che svolgono un ruolo importante nel corpo umano come il calcio, il fosforo, e zinco.

 

Vediamo nel dettaglio in quali casi può essere utile:

 

  • Problemi digestivi

La curcumina stimola la produzione della bile nella cistifellea, che facilita la digestione. In Germania la curcuma è stata approvata per il trattamento di una varietà di problemi digestivi, tra cui indigestione, gonfiore, gas e dispepsia. Questa spezia può dare benefici anche a chi soffre di malattie infiammatorie come la colite ulcerosa.

Uno studio pubblicato nel 2006 in “Clinical Gastroenterology and Hepatology” ha esaminato i pazienti la cui colite ulcerosa era in remissione. I pazienti che assumevano integratori a base di curcuma quotidianamente hanno registrato un tasso di ricaduta molto più basso di pazienti che assumevano un placebo per un periodo di sei mesi.

 

  • Artrosi

Un altro aspetto positivoè che la curcuma è ricca di proprietà anti-infiammatorie. In India, i guaritori hanno usato l’erba per migliaia di anni per trattare e prevenire le condizioni infiammatorie come l’artrite. Uno studio pubblicato nel 2009 nel “Journal of Alternative and Complementary Medicine” ha esaminato i pazienti con artrite al ginocchio che assumevano estratto di Curcuma o ibuprofene per sei settimane. Alla fine dello studio, i ricercatori hanno scoperto che la curcuma domestica agiva come l’ibuprofene per ridurre il dolore causato da artrite al ginocchio in assenza degli effetti collaterali negativi. 

Le sue proprietà anti-infiammatorie sono molto efficaci anche per la prevenzione e il trattamento dell’osteoartrosi. È stato dimostrato che l’assunzione regolare di curcuma è di notevole aiuto per alleviare artrite così come il dolore causato da infiammazione delle articolazioni.

 

  • Cancro

La curcuma ha dimostrato di avere la prevenzione del cancro e risultati del trattamento. Secondo varie istituzioni mediche e centro di ricerca, la curcumina della curcuma scoraggia la crescita di tumore e lo sviluppo delle cellule tumorali. Questo composto è un potente antiossidante per mantenere le cellule sane oltre a favorire la loro capacità di auto-riparazione. Assunzione di curcuma riduce anche i rischi di danno cellulare, allo stesso tempo si ferma proliferazione delle cellule tumorali.

Anche se la ricerca è ancora in fase preliminare, la curcuma può aiutare a prevenire, controllare o addirittura uccidere vari tipi di cancro, tra cui seno, del colon e della prostata. Anche se ulteriori studi umani sono necessari prima che i medici in grado di consigliare curcuma, la sostanza sembra avere un forte potenziale per combattere molti tumori diversi. L’University of Maryland Medical Center, spiega agisce bloccando la crescita dei vasi sanguigni che forniscono crescite cancerose, ei suoi effetti di prevenzione può derivare dalla sua attività antiossidante, che protegge le cellule dai danni.

 

  • Digestione

Curcuma in polvere ha bile promuovere effetti che riducono problemi digestivi e disturbi simili come la dispepsia, indigestione, stipsi, e simili. Questo è a causa del composto unico che la curcuma contiene chiamato curcumina. Questo è stato dimostrato da anni di studi e ricerche. Infatti, i pazienti con diagnosi di problemi gastrointestinali sentivano meglio con elevato consumo di curcuma. L’assunzione di curcuma può alleviare il dolore, nonché di risolvere la causa principale di tale condizione. E ‘stato dimostrato che il consumo di curcuma può risolvere problemi digestivi meglio che i composti comuni che si trovano nei farmaci malattia infiammatoria intestinale in particolare i corticosteroidi. I corticosteroidi hanno effetti collaterali, a differenza della curcumina presente nella curcuma che è garantito al sicuro.

 

  • Cura Ferite aperte

La curcuma è molto efficace nella guarigione delle ferite a causa del suo contenuto antisettico e antibatterico tutto naturale. L’applicazione di curcuma in polvere direttamente sulla ferita o pelle bruciata accelera il processo di guarigione e ne migliora la condizione.

 

  • Problemi cardiovascolari

Ci sono molte ragioni per cui la curcuma è un benefica per il cuore. In primo luogo, la curcuma ha effetti ipocolesterolemizzanti che impedisce l’aterosclerosi e altri tipi di disturbi cardiaci. È importante mantenere LDL o colesterolo cattivo basso perché i rischi aumentano il livello di colesterolo LDL eccessivo di coaguli di sangue che possono portare ad attacchi di cuore e ictus. Le proprietà della curcuma sono anche di rafforzare le pareti dei vasi sanguigni. Inoltre, l’aumento del consumo combatte l’accumulo di piastrine anomalo per ridurre ulteriormente le possibilità di coaguli di sangue.

 

  • Salute cerebrale

Polvere di curcuma è in grado di aumentare la salute del cervello e le sue funzioni grazie alla curcumina. Questo composto è  molto utile per la manutenzione e la riparazione delle cellule staminali del cervello. Ciò significa che il consumo di curcuma in modo regolare impedirà lo sviluppo di malattie neurodegenerative come il Parkinson e il morbo di Alzheimer. Inoltre la curcumina aumenta anche le funzioni del cervello aiutandolo ad essere più produttivo ed efficiente nei vostri doveri quotidiani e responsabilità. L’assunzione di curcuma vi renderà più intelligenti, in grado di mettere a fuoco e aumentare la capacità mnemoniche.

 

  • Diabete di tipo 2

La curcuma ha un basso contenuto di zuccheri. Il diabete è innescato da eccessiva assunzione di cibi ricchi di zucchero e di insulina. Se si vuole evitare il diabete o se siete già diabetici, l’aggiunta di curcuma per la vostra dieta avrà un grande effetto. Come già detto, questo è a basso contenuto di zucchero e per di più è anche ricca di fibre. Alimenti fibrosi mantengono costante lo zucchero nel sangue da improvvise fluttuazioni e forniscono al corpo insulina per abbassare assunzione di insulina in particolare ai diabetici. Infine, la curcuma contiene elevate quantità di potassio, che può anche ridurre la possibilità di picchi di zucchero nel sangue. È stato dimostrato dalle istituzioni sanitarie che la curcuma aiuta efficacemente a prevenire e curare il diabete.

 

  • Rinforza il sistema immunitario

La curcuma contiene un composto chiamato lipopolisaccaride molto raro che aumenta efficacemente il sistema immunitario. Il lipopolisaccaride agisce come antibatterico, antivirale e agenti antifungini che bloccano malattie legate a infezioni. Il consumo regolare inibisce l’accumulo di batteri e funghi che causa principalmente tosse, raffreddore, influenza, e simili. Le varie vitamine e minerali contenute lavorano tutti insieme per rafforzare la difesa del corpo contro vari tipi di malattie.

 

  • Perdita di peso

L’aggiunta di curcuma per il vostro programma di perdita di peso dieta è una decisione saggia. Il consumo di curcuma ha effetti positivi sulla prevenzione dell’obesità. L’obesità è il trampolino a tante malattie soprattutto legate al cuore. Questo perché le proprietà anti-infiammatorie presenti nella curcuma che aiuta è di evitare l’obesità. Infiammazione riduce l’efficacia nel metabolismo dei grassi così aumentare eccessivamente depositi di grasso nel corpo.

 

  • Altri benefici

Erboristi e medici usano la curcuma per il trattamento di ulcere allo stomaco, infezioni batteriche e virali, uveite e aterosclerosi, anche se la ricerca scientifica ha appena iniziato a esaminare l’efficacia del erbe per il trattamento di questi disturbi. Alcuni di curcuma della tradizione, anche se clinicamente provata, usa includere il trattamento di eczema, endometriosi, tendiniti, borsiti, sindrome del tunnel carpale, la cataratta, cirrosi epatica, calcoli biliari, alitosi, la malattia parodontale, le malattie cardiache e l’AIDS.

 

Secondo l’University of Maryland Medical Center, la quantità di curcuma presente negli alimenti è considerata sicura ma le persone con diabete o calcoli biliari e le donne incinte o che allattano non devono assumere integratori contenenti curcuma senza prima parlare con il loro medico.

 

curcuma
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.