Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Mulino domestico: perché acquistarlo

Consigli per acquistare un buon mulino domestico adatto alle proprie esigenze

 

La farina che compriamo al supermercato sappiamo molte bene che subisce processi di raffinazione così accurati da perdere praticamente tutti i micro nutrienti, dalle vitamine alle fibre che originariamente erano contenute nella cariosside (chicco).

chicco di grano

Prima della molitura, i chicchi vengono ripuliti dal germe di grano e dalle impurità della cuticola: ciò che resta è privo delle vitamine del gruppo B, della vitamina E, delle fibre e delle proteine che sono invece presenti nella farina integrale.

Il germe di grano viene eliminato perché farebbe ossidare troppo rapidamente la farina al punto da renderla rancida, mentre le fibre vengono escluse per agevolare il processo di sbiancamento.

La farina, privata dei suoi principali nutrienti, viene poi irraggiata e sbiancata con cloro e altre sostanze che la rendono resistente al tempo: in questo modo la farina diventa un prodotto a lunga conservazione ma noi già sappiamo che una buona farina macinata a pietra non può essere conservata più di 6/8 mesi.

Come abbiamo già sottolineato precedentemente, anche il pane integrale che acquistiamo è quasi sempre prodotto con una farina raffinata a cui viene aggiunto un 20% di crusca. Tutta quella crusca grossolana, assunta in maniera massiccia, irriterà l’intestino.

A questo si aggiunge la trasformazione industriale: la panificazione diventa il momento in cui la farina viene miscelata a lieviti chimici, esaltatori di sapidità, addensanti e conservanti. Nella GDO inoltre il pane viene generalmente precotto e surgelato.

 

Nell’ottica di accorciare il più possibile la filiera di acquisto e di avere un prodotto fresco e sicuro, si può comprare un mulino elettrico o manuale. mulini domestici non sono molto ingombranti e le loro finiture in legno li rendono eleganti e belli: oggetti di design da esporre in qualsiasi cucina. 

Ne esistono di manuali o di elettrici, di grandi e di piccoli. La differenza di costo deriva soprattutto dalla capacità produttiva, dalla velocità di macinazione delle granaglie e dal materiale con cui è fatta la mola – la ruota di pietra che frantuma i chicchi.

I mulini domestici comunemente venduti, a fronte di un prezzo variabile tra i 200 e gli 800 euro, hanno quasi tutti la mola in corindone e ceramica o corindone e magnesite, un materiale ricomposto artificialmente.

La velocità di macina di questi mulini domestici manuali è di circa 300 giri ogni 15 minuti, mentre quelli elettrici possono macinare anche un chilo di farina ogni 15 minuti.

 

fidiflocmedium

Alcuni punti di forza del mulino domestico:

  • Macinare praticamente qualsiasi cereale o legume
  • Gestire più semplicemente una dieta naturale semplificata per i celiaci o chi è intollerante al glutine
  • Conservazione dei grani di cereali è più semplice
  • Nutrienti e micronutrienti rimangono inalterati
  • Rapidità di ottenimento della farina
  • Costi per la farina di grano sono pressoché inalterati ma per le farine di altri cereali o legumi c’è un notevole risparmio

 

L’unico svantaggio di questi elettrodomestici è che, essendo di dimensioni contenute, la mola si scalda velocemente (soprattutto in quelli elettrici) e i chicchi di cereali, a contatto con il calore, perdono una parte delle loro proprietà nutritive.

 

Per chi fosse interessato a saperne di più, ecco una lista di siti da cui è possibile acquistare un mulino adatto alle vostre esigenze:

  • Gimas
  • La Macina
  • Naturalia: ho conosciuto personalmente presso Sana questa azienda di Merano e mi sono sembrati molto seri. Il mio prossimo regalo sarà un mulino domestico di Naturalia.
  • Promexa

 

mulini a pietra da cucina e tutti i macina-cereali per uso domestico sono la soluzione più pratica per chi ha deciso di scegliere un’alimentazione sana in cui la farina integrale non trattata è uno degli alimenti principali. 

Anche questo può diventare un piccolo passo verso scelte di vita sostenibile.

Per chi invece non ha intenzione di fare questo acquisto consigliamo di cercare il mulino a pietra più vicino (QUI trovate la mappa dei mulini) e di utilizzare sempre e solo farina bio.

 

mulino domestico
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.