Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Perché scegliere alimenti bio per bambini

Ecco qui alcuni motivi per cui è raccomandabile offrire ai bambini cibo biologico

 

Più nutriente

In sostanza, il cibo biologico è più ricco di sostanze nutritive. L’apparato digerente di un bambino è più efficiente di quello di un adulto nell’assorbire gli alimenti, in modo che le sostanze nutritive siano utilizzate più rapidamente per cui è fondamentale che assimilino cibo di qualità privo di coloranti, conservanti o altri additivi chimici dannosi.

 

Senza additivi

Non è solo ciò che gli alimenti bio non contengono, si tratta di capire l’importanza di ciò che fanno. I sistemi nervoso, circolatorio e riproduttivo di un bambino si sviluppano velocemente, quindi è essenziale che sostanze chimiche aliene non li disturbino durante la fase di crescita. I reni immaturi non sono così abili a sbarazzarsi di sostanze nocive e circolano nel corpo di un bambino più a lungo.

Molti additivi sono ora stati individuati come cause dei problemi di salute e comportamentali, tra questi segnaliamo il glutammato monosodico, l’aspartame e il giallo di chinolina. La ricerca ha scoperto che le miscele di additivi, che si trovano comunemente negli alimenti e snack per bambini, hanno un effetto molto più potente sulle cellule nervose di un singolo additivo. Tutti questi additivi sono vietati dai regolamenti degli alimenti biologici.

 

Meno pesticidi

Dato che la dieta di un bambino è spesso limitata a pochi tipi di alimenti meno elaborati come, ad esempio, mele, patate e carote, questi possono essere sottoposti ad una esposizione più elevata ai pesticidi e, anche se l’Unione europea ha fissato i livelli massimi per i singoli prodotti chimici utilizzati in alimenti per lattanti e bambini, questo non tiene conto dell’effetto cocktail dei pesticidi. Il metodo migliore per ridurre l’esposizione ai pesticidi potenzialmente dannosi è quello di mangiare cibo da agricoltura biologica.

 

Meglio per l’ambiente

L’agricoltura biologica funziona insieme alla natura, non contro di essa, e la ricerca dimostra che è meglio per gli uccelli, le farfalle, le api e altri animali selvatici. Gli animali della fattoria sono allevati con rispetto e non sono alimentati con antibiotici e ormoni per eliminare le malattie o promuoverne la crescita. Un esempio evidente è quello degli allevamenti di galline ovaiole che negli allevamenti biologici hanno più spazio per vivere e non vengono maltrattate (per un approfondimento vedi post sulle uova bio).

 

Questo ci porta a chiudere il cerchio: il cibo che stai offrendo al tuo bambino può effettivamente contribuire a creare un mondo migliore per lui.

 

pappe bio
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.