Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Una mela BIO al giorno toglie il medico di torno

Le mele sono un frutto che da sempre viene associato ad un concetto di salute: una mela al giorno toglie il medico di torno… Ma siamo sicuri che tutte le mele facciano bene? Siamo sicuri che le mele coltivate con metodi convenzionali siano davvero così salutari?

 

Vi diamo cinque spunti per riflettere:

 

  1. In media la mela coltivata convenzionalmente ha più residui di pesticidi di qualsiasi altra frutta o verdura. Alcune ricerche condotte su questo tema hanno dimostrato che il 98% di 700 mele testate aveva pesticidi sulla buccia e che questi pesticidi erano di 48 tipi diversi.
  2. Siamo ignari dell’effetto di questi pesticidi sia sull’uomo che sull’ambiente, ma sappiamo di certo che non stanno facendo del bene ne all’uomo né all’ambiente. Un’articolo di Forbes cita un pesticida (chiamato paraquat) che viene regolarmente spruzzato sulle mele: si tratta di un prodotto dell’azienda Syngenta ed è sotto esame per un possibile collegamento con il morbo di Parkinson.
  3. Purtroppo, non pensiamo abbastanza alla salute dei lavoratori agricoli quando decidiamo di comprare un prodotto biologico o convenzionale. Molte di queste persone non hanno altra alternativa che lavorare in questi settori altamente tossici perché devono sfamare le loro famiglie. Secondo una ricerca pubblicata negli Health Perspectives, le donne incinte che sono esposte ai pesticidi hanno una elevata la probabilità di avere bambini che soffrono di ADHD.
  4. Le mele sono uno dei frutti preferiti dai bambini e mangiarle biologiche potrebbe avere un impatto immediato sul mercato agricolo. Negli States, ad esempio, le mele sono il terzo frutto più consumato e rappresentano oltre 350.000 ettari, eppure solo il 6% delle mele sono biologiche. Modificando le nostre abitudini di consumo incoraggieremmo gli agricoltori convenzionali a passare al biologico… perché non c’è forza più potente della legge della domanda e dell’offerta per attuare il cambiamento.
  5. Le mele biologiche non costano tanto di più di quelle convenzionali ma sono un ottimo spuntino. Una lamentela ricorrente è che l’organico è troppo costoso ma non si pensa mai ai benefici sulla salute. É stato provato che i fitonutrienti nelle mele possono aiutare a regolare lo zucchero nel sangue e possono anche svolgere un ruolo importante nella prevenzione delle malattie cardiache.
mele bio
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.