Verobiologico
Caricamento...
28
Mar
Comments
0

8 consigli per acquistare bio risparmiando

Redazione - 28 Marzo 2020 Comments0
  • Condividi su:

É ormai consolidato che il consumo di prodotti biologici ha effetti positivi per l’ambiente e benefici per la salute scientificamente provati. Oltre al fatto che frutta e verdura bio hanno un sapore migliore.

Bisogna però ammettere che i prodotti biologici hanno un costo maggiore rispetto ai convenzionali.

Fortunatamente possiamo ridurre quel costo con alcune semplici strategie. 

Ecco alcuni dei modi migliori per risparmiare sulla spesa biologica.

1. Seleziona i tuoi acquisti bio

Dovendo fare una scelta, ti suggeriamo di comprare tutto biologico ad eccezione di questi prodotti che hanno meno probabilità di avere livelli dannosi di pesticidi o diserbanti. In sostanza puoi acquistarli convenzionali senza avere timore di trovare elevati residui di sostanze chimiche.

Ecco l’elenco:

  • Avocado
  • Mais dolce
  • Ananas
  • Cavoli
  • Cipolle
  • Piselli dolci
  • Papaya
  • Asparago
  • Manghi
  • Melanzane
  • Kiwi
  • Melone
  • Cavolfiori
  • Broccoli

2. Coltiva i tuoi ortaggi 

Coltivare i propri prodotti biologici richiede molta manodopera, ma è possibile risparmiare denaro magari selezionando proprio ciò che costa di più al supermercato.

3. Acquista direttamente al mercato del contadino 

I mercati degli agricoltori non hanno sempre prodotti biologici certificati, ma spesso i coltivatori vendono i propri raccolti, quindi è possibile fare le domande ed eventualmente fare un sopralluogo per vedere con i propri occhi come coltivano.

E i prezzi sono generalmente migliori rispetto ai negozi di alimentari, soprattutto se fai acquisti vicino all’orario di chiusura, quando i venditori scontano i loro prodotti.

4. Abbassa i costi di distribuzione

Strettamente connesso al consiglio precedente, quante più persone sceglieranno di mangiare biologico, tanto più i costi di distribuzione che attualmente incidono molto su questi prodotti, caleranno, rendendoli accessibili a tutti.

5. Partecipa a un gruppo d’acquisto

Si tratta di una scelta conveniente in termini di qualità e di risparmio per la tua famiglia. Prova a cercare un gruppo d’acquisto solidale o collettivo nella tua zona. Acquistando grandi quantità direttamente alla fonte, il risparmio è assicurato.

6. Compra frutta e verdura di stagione

Acquistare frutta e verdura biologiche di stagione in genere significa comprarle quando sono al meglio e al prezzo più basso. Evita primizie e cibo esotico.

7. Acquista alimenti sfusi

Sempre più negozi bio dispongono di distributori di alimenti sfusi come legumi secchi, caffè, pasta e persino cereali. Qui puoi acquistare la quantità desiderata ad un prezzo inferiore rispetto alla controparte confezionata di questi stessi articoli. Inoltre, se porti da casa borse e contenitori, aiuti anche l’ambiente.

8. Elimina i prodotti preconfezionati 

Come capita per i prodotti convenzionali elaborati, anche quelli biologici sono particolarmente costosi. Prediligi frutta e verdura biologiche fresche o alimenti confezionati bio di cui ti puoi fidare e vedrai come la tua spesa sarà più leggera.

Questo articolo è scritto in collaborazione con Sancrispino

Photo by Wendy Wei from Pexels

TAG :
Avatar
L' autore : Redazione

Invia un commento

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.