Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Sformatini di miglio alle verdure

Maria Luisa ci suggerisce una ricetta semplice e originale per preparare gli sformati di miglio 
 

sformatini di miglioCercando sul web una ricetta sfiziosa a base di miglio mi sono imbattuta in crocchette, tortini, polpette e sformati.

 

Ho fatto un mix di tutte queste ricette apportando delle modifiche per rendere il piatto più appetitoso per i miei bambini e riciclare gli avanzi che avevo nel frigo. Potete scegliere la variante che più vi piace e provare ad utilizzare altre verdure come fagiolini, zucchine, porri, patate a seconda anche della stagionalità.

 

Il risultato sarà comunque un successo!

 

Il miglio è un ottimo ingrediente perché è ricco di sali minerali, vitamine, è facilmente digeribile, è un diuretico naturale, contrasta l’eccessiva acidità di stomaco e rafforza unghie e capelli. E chi dice che non sa di nulla è perché non ha ancora trovato la ricetta giusta come la mia 🙂

 

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti miglio + 20 minuti circa in forno + tempi di cottura delle verdure

 

INGREDIENTI per 4 persone (8 tortini)

  • 320 g di miglio
  • 800 g di acqua
  • una tazza di piselli lessati
  • una tazza di zucca cotta in padella
  • una tazza di carote lesse a fettine
  • 1 mozzarella tagliata a piccoli cubetti (facoltativa)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale integrale 
  • parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • pane grattugiato integrale

 

PROCEDIMENTO

Preriscaldate il forno a 200 gradi. Lavate molto bene il miglio, scolatelo e poi lessatelo in acqua fredda per venti minuti circa regolando di sale. Dicono che basti il doppio del suo volume di acqua per cuocerlo, ma a me non basta mai. Quindi ne metto sempre un po’ di più e poi la aggiungo durante la cottura se si asciuga troppo, perciò pronti con il pentolino di acqua calda vicino. Attenti perché in un attimo il miglio si attacca al fondo della pentola e si butta tutto. Se avete tempo, il procedimento migliore sarebbe tostare il miglio e farlo cuocere piano piano aggiungendo acqua, o brodo, come un risotto.

Nel frattempo lessate i piselli, la zucca e le carote… sempre se non lo avete già fatto come nel caso di avanzi del giorno prima. In tre ciotole diverse frullate separatamente i piselli, le carote, la zucca o le altre verdure lessate che avete scelto, e in ogni composto aggiungete qualche cucchiaiata d’acqua affinché assumano una consistenza cremosa.
Aggiungete il miglio in ognuno dei vari composti di verdura mescolando bene e sempre mantenendoli separati tra loro. A questo punto ungete degli stampini singoli per muffin antiaderenti, o ricoperti di carta forno, versate un cucchiaio di pangrattato integrale sul fondo e poi riempite gli stampi con le varie miscele di miglio + verdure. Circa a metà dell’altezza dello stampo ponete qualche pezzetto di mozzarella poi continuate con il composto, si potrebbe provare anche a farli bicolori alternando due strati di miglio miscelati con verdure diverse (ad esempio sotto il composto ai piselli e sopra quello alle carote).
 

Spolverate con pangrattato integrale e parmigiano, infine condite con un filo d’olio evo. Far cuocere nel forno ventilato per 20 minuti circa o finché non si forma una crosticina in superficie.
Servite ben caldi affinché il cuore di mozzarella rimanga morbida e filante.

 

Buon appetito da Maria Luisa di Italiaconibimbi.it

 

italiaconibimbi

 

 

NOTE: Per una ricetta vegana potete evitare il parmigiano e sostituire la mozzarella con un formaggio vegetale.
Se non avete lo stampo per muffin potete utilizzare gli stampini in allumino usa e getta che si vendono in tutti i supermercati, quindi servirli senza staccarli dallo stampino.

 

SalvaSalva

sformatini di miglio
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.