Verobiologico
Caricamento...
  • Condividi su:

Ecco i migliori repellenti naturali per allontanare le zanzare

Come tenere sotto controllo questi fastidiosi insetti e soprattutto non acquistare più spray nocivi

 

L’estate è il periodo dei pranzi e delle cene all’aperto, ma c’è spesso un problema: le fastidiose zanzare!

 

Le zanzare sono un ottimo cibo per uccelli e pipistrelli, ma nessuno le vorrebbe nel proprio cortile. Inoltre non è piacevole ricoprirsi di prodotti chimici per respingerle. Quindi, oltre a sbarazzarsi di eventuali ristagni d’acqua, cosa si può fare per tenerle lontani?

 

Nelle zone più umide del nostro paese le zanzare ci assediano tutto il giorno e molto spesso i prodotti comprati nei supermercati non bastano a tenerle alla giusta distanza, per questo ci viene in aiuto la natura stessa.

 

Volete scoprire quali sono le piante anti zanzare da piantare nel vostro giardino, balcone o terrazzo per tenere lontani questi noiosi insetti?

 

 

Ecco alcuni suggerimenti:

 

Melissa
Appartenente alla famiglia della menta, ha fiori bianchi e un profumo di limone dolce, così come alcune proprietà curative. È particolarmente brava a tenere lontani gli insetti, ma è anche una specie invasiva, quindi tenetela sotto controllo.

 

Erba gatta
Questo cugino della menta profumata contiene una sostanza chimica chiamata nepetalactone, che è sia un attrattivo felino e utile repellente per gli insetti. È una tra le piante più semplici in assoluto in quanto non necessita di molte cure ma possiamo sicuramente considerarla tra le piante anti zanzare più potenti in assoluto.

 

Basilico
Uno studio del 2009 ha dimostrato che l’olio essenziale di questa deliziosa pianta è tossica per le larve di zanzara.

 

Lavanda

Un’altra pianta che apprezziamo per il suo profumo e per la bellezza è la lavanda.

La lavanda sempre grazie al profumo che emana, tiene a distanza le fastidiose zanzare. Il profumo del fiore è ben noto, e, mentre si profumare l’ambiente, è molto efficace come repellente soprattutto se strofinato sulla pelle.

 

Menta piperita
Nella sua forma concentrata, la menta piperita è talvolta usata come un repellente per insetti, e ha dimostrato che il suo olio essenziale tiene lontano gli insetti adulti e uccide le larve di numerose specie.

 

Citronella
Questa pianta perenne è effettivamente commercializzata come anti zanzara per antonomasia, principalmente a causa sua forte odore. In realtà, alcune ricerche che suggeriscono che sia anche il rimedio meno efficace a tenere lontano le zanzare. Sicuramente esistono alcuni vantaggi dallo sfregamento sulla pelle, e se non c’è niente altro intorno, può sicuramente fornire una certa protezione.

 

Salvia + Rosmarino
Se hai intenzione di stare attorno a un fuoco, prova a bruciare un po’ di salvia o rosmarino. L’incenso queste piante emanano quando bruciano non solo ha un buon odore, ma è abbastanza sgradevole per gli insetti.

 

Calendula

Noi tutti conosciamo la calendula per la bellezza dei suoi fuori. Per questo motivo questa pianta potrebbe avere una duplice funzione, quella di abbellire i nostri balconi e terrazzi e quella di essere una perfetta pianta repellente.

È considerata una pianta repellente poiché al suo interno è presente una sostanza altamente sgradita alle zanzare, ovvero il piretro.

Piantare quindi qualche pianta di calendula può avere un esito molto positivo!

 

Gerani e Crisantemi 

Anche queste due piante che spesso siamo abituati a vedere nei giardini e nei balconi hanno la capacità di essere repellenti nei confronti delle zanzare.

Sopratutto i crisantemi sono facilissimi da mantenere e non hanno particolari necessità in quanto a clima e cure. E se volete tenere lontani anche gli acari e le formiche i crisantemi sono ottimi alleati anche contro questi piccoli insetti.

Quindi sia i gerani che i crisantemi entrano a pieno nella categoria delle piante anti zanzare!

 

 

Ora non vi resta che provare e se avete altri suggerimenti per allontanare le zanzare in modo naturale, inviateci una mail a info@verobiologico.it

 

 

 

 

 

 

repellenti naturali zanzare
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.